Sci
Federica Brignone dà forfait: non sarà al via a Soelden
Aosta - La giovane sciatrice di La Salle, sofferente per un’infiammazione, non sarà al cancelletto di partenza del classico opening in terra austriaca. Esordio precauzionalmente rimandato al gigante di Killington, quindi, in calendario tra un mese esatto

A tre giorni dall’avvio della stagione sciistica, Federica Brignone scioglie le sue riserve: sabato 28 non sarà al cancelletto di partenza del gigante di Soelden.

La decisione è arrivata dopo che la giovane sciatrice di La Salle, sofferente per un’infiammazione che ne aveva alterato la preparazione in Sudamerica, ha provato negli ultimi giorni in Val Senales a rientrare sugli sci dopo un periodo di fisioterapia e piscina. Esordio precauzionalmente rimandato al gigante di Killington, quindi, in calendario tra un mese esatto.  Brignone, che aveva vinto l’ultimo gigante della passata stagione ad Aspen, aveva vinto l’opening di Soelden nel 2015.

Queste le sue parole affidate alla sua pagina Facebook: “con grande dispiacere vi annuncio che non potrò essere al cancelletto di partenza di Soelden quest'anno. Nonostante i miei sforzi per esserci, le mie condizioni attuali non me lo permettono. Continuerò a dedicare tutta me stessa per una completa guarigione che mi permetterà presto di rientrare più competitiva che mai. Io continuo a sognare, fatelo con me!”.

Archiviato in: Media valle , Sport
1437
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche