Società

Ludopatia, al via un corso di formazione per gestori di sale gioco

Aosta - Il percorso, articolato in 4 giornate di formazione da concludersi entro il mese di dicembre, rientra fra le azioni portate avanti dall'Assessorato regionale alla Sanità per contrastare la ludopatia e il gioco d'azzardo patologico. 

Partirà il 13 ottobre un  corso di formazione obbligatorio per i gestori delle sale da gioco e degli spazi per il gioco organizzato, per il tramite del SERD dell’Azienda USL, in collaborazione con la Chambre valdôtaine e con la Confcommercio Valle d’Aosta. Il percorso, articolato in 4 giornate di formazione da concludersi entro il mese di dicembre, rientra fra le azioni portate avanti dall'Assessorato regionale alla Sanità per contrastare la ludopatia e il gioco d'azzardo patologico. 

E' in fase di elaborazione il Piano Integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio di Gioco d'azzardo patologico per il triennio 2016-2018, assieme all’Azienda Usl. Il piano che attingerà a fondi nazionali prevede fra le varie azioni uno studio regionale inerente il fenomeno, l'organizzazione di azioni formative e informative, la predisposizione di azioni di prevenzione dei comportamenti a rischio, l'organizzazione da parte del SerD di uno specifico servizio di accoglienza, diagnosi, cura e riabilitazione ma anche l'attivazione di un numero verde GAP gestito da operatori formati ad hoc.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>