Politica
Ultima modifica: 20 Giugno 2018 alle ore 4:04

Comune – JB Festaz, rinnovata la convenzione per sei mesi. L’ex Bellevue verso l’apertura

Aosta -Un rinnovo dalla durata più breve per la gestione del centro diurno e del servizio pasti per gli anziani. Il piano dell'Amministrazione è infatti quello di aprire la micro all'ex Bellevue il 1° luglio.

ex Hotel Bellevue

Altri sei mesi di rinnovo della convenzione tra Comune di Aosta ed il JB Festaz. A deciderlo la Giunta comunale di Aosta che ha approvato, giovedì scorso 21 dicembre, una delibera di rinnovo della convenzione con la casa di riposo per la gestione del servizio di centro diurno per anziani e del servizio di preparazione e somministrazione pasti ad anziani ultrasessantacinquenni dal 1° gennaio al 30 giugno 2018.

Un rinnovo più breve rispetto agli scorsi anni, dal momento che la struttura dell’ex hotel Bellevue, oggetto di riqualificazione a micro-comunità e centro diurno per anziani, dovrebbe essere operativa a partire dal secondo semestre dell’anno 2018.

“Con l’approvazione di questa delibera – commenta in una nota l’assessore alle Politiche sociali Marco Sorbara – da un lato diamo continuità a un servizio nel quale crediamo, e dall’altro forniamo una risposta importante alla popolazione, fermo restando che il servizio centro diurno sarà spostato nella sede dell’ex hotel Bellevue non appena la struttura sarà disponibile, presumibilmente dal primo luglio 2018”.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>