Politica

Autostrada, Uvp: “La strada per ridurre i pedaggi c’è”

Aosta -Giovedì 20 settembre alle ore 20.45, a Verrès, nella Sala Bonomi, presenterà uno studio che dimostra come l'introduzione di un abbonamento è possibile.

autostrada76106_2518.jpg

Un abbonamento per le autostrade valdostane è possibile". A dirlo è Uvp che giovedì 20 settembre alle ore 20.45, a Verrès, nella Sala Bonomi, presenterà uno studio. 

"Mentre il Governo italiano sta per ridiscutere le concessioni autostradali – spiegano i consiglieri progressisti  -, è il momento di rivedere anche le nostre mettendo in discussione il modello delle concessioni delle società RAV e SAV: un modello che ha generato pedaggi esageratamente costosi che hanno danneggiato il territorio, i suoi abitanti, gli operatori commerciali e i flussi turistici. Nel corso della serata, presenteremo uno studio che dimostra come l'introduzione di un abbonamento sia possibile, pur mantenendo l'equilibrio economico delle società RAV e SAV e garantendo benefici alla comunità valdostana. La strada per ridurre i pedaggi c'è: basta solo percorrerla".

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Un commento su “Autostrada, Uvp: “La strada per ridurre i pedaggi c’è””

  • Mi sembra un’ottima idea.
    Da turista, visto i costi attuali, ho diradato le visite in Valle.
    È un non senso, tenere i costi così elevati, per una Regione che dovrebbe favorire il turismo.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>