FOTOCultura e spettacolo, Speciale Saison Culturelle
Ultima modifica: 20 Giugno 2018 alle ore 4:57

“Golden Days”, la gallery del balletto di Inger alla Saison

Aosta - Lo spettacolo di danza del coreografo svedese è andato in scena ieri, venerdì 20 aprile alle 21, al Teatro Splendor di Aosta, nell’ambito della Saison Culturelle 2017/18

La grande musica ed il grande balletto assieme, sullo stesso palco. Nato dalla collaborazione tra Aterballetto e Johan Inger, coreografo del NederlandsDanse Theater dal 2009 al 2015, “Golden Days”, ieri sera – venerdì 20 aprile allo Splendor – è stato una serata-contenitore che ha visto in scena il materiale coreografico di lavori già affidati alla Compagnia come “Rain Dogs”, su musiche di Tom Waits e “Bliss”, sul celebre concerto di Colonia al pianoforte del Maestro Keith Jarrett. Inger ne ridisegna l’insieme legandoli con la creazione di un assolo dal titolo “Birdland”, sulle note dell’omonimo brano di Patti Smith.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>