Cronaca

La pioggia non spaventa i motociclisti, in 2500 al Memorial Spadino

Courmayeur -Un successo l’XI Memorial Spadino. Nel piazzale del Tunnel del Monte Bianco si sono riuniti 2mila 500 motociclisti in ricordo di Pierlucio Tinazzi.

Memorial Spadino

La pioggia non ha fermato gli oltre 2500 motociclisti che hanno preso parte all’undicesima edizione del “Memorial Spadino”. L’appuntamento era per le 15, nel piazzale italiano del Traforo del Monte Bianco. Un momento di incontro per ricordare Pierlucio Tinazzi, chiamato da tutti Spadino, motociclista valdostano morto nel rogo del Tunnel, il 24 marzo del 1999.

Tinazzi lavorava come addetto alla sua sicurezza, entrò più volte nella galleria e salvò diverse persone, entrato in un rifugio con un camionista morì a causa del fuoco che aveva trasformato il rifugio in un forno. L’incendio, provocato da un tir guidato dal belga Gilbert Degrave, causò la morte di 39 persone, tra cui sei valdostani (Maurilio Bovard con la moglie Nadia Pascal e la figlia Katia; Valter Pascal, Stefano Manno e Pierlucio Tinazzi).

“Siamo qui per ricordare un amico ma anche per portare avanti il discorso della sicurezza sulla strada”, ha detto Riccardo Forte, presidente del Coordinamento motociclisti. All’appuntamento hanno partecipato motociclisti italiani e francesi. Presenti anche il vescovo, Giuseppe Anfossi e il sindaco di Courmayeur, Fabrizia Derriard. “Voglio esprimervi tutta la mia simpatia”, ha detto Anfossi, mentre la Derriard ha sottolineato come il tempo non cancelli il ricordo e la memoria. Dopo il minuto di silenzio con i caschi alzati al cielo i motociclisti si sono dati appuntamento al prossimo anno.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>