PUBBLIREDAZIONALE
Click on the Mountain, a Courmayeur dal 5 al 10 marzo freeride e shooting
Courmayeur - Quattro i team in gara che in 96 ore dovranno dar vita ad un book fotografico con 10 scatti, un video di circa 120 secondi e un Instagram video di 30 secondi.

Spegne quest’anno le sue prime dieci candeline il contest più adrenalinico dell’inverno. Dal 5 al 10 marzo Courmayeur e il Monte Bianco tornano a fare da scenario alle foto più spettacolari dell’inverno, grazie a Click On the Mountain.

Quattro i team in gara che in 96 ore dovranno dar vita ad un book fotografico con 10 scatti, un video di circa 120 secondi e un Instagram video di 30 secondi, accompagnati dalle Guide Alpine della Società di Courmayeur che si occuperanno di verificare che le norme di sicurezza vengano rispettate.

Le nevi di Courmayeur – il comprensorio di Courmayeur ma anche i ghiacciai del Monte Bianco  - vedranno protagoniste quest’anno anche due riders donne, tra cui l’italiana Giulia Monego. Sciatrice fin da bambina, questa passione l’ha portata prima a trasferirsi nelle Dolomiti e poi nelle Alpi svizzere. In quanto freeskier professionista ha vinto il Verbier Xtreme nel 2006 e ha gareggiato nel circuito del FWT. Appassionata di sci ripido, ha aperto nuove vie di discesa nelle montagne più belle del mondo, dall’Alaska alla Cina passando per Sud America e Nuova Zelanda. Giulia sta completando il corso per diventare Guida Alpina IFMGA.

Fra i fotografi ritorna il vincitore dell’edizione 2016 e 2017, Roberto Bragotto, che immortalerà le acrobazie dei due rider Marco Grigis e Simon Gruber, ripresi da Kevin Kok.

Per Monster Energy Simon Gruber, uno degli snowboarder più esperti e versatili della scena internazionale, si tratta invece della quarta partecipazione. Ex rider di Coppa del Mondo, freestyler fortissimo, ha partecipato agli eventi più importanti in Europa.

Completa il team lo snowboarder Marco Grigis, al suo secondo Click. Oltre ad aver ottenuto video part insieme ai “colleghi” Gruber, Ethan Morgan e Halldor Helgason, suona il banjo e quando non è impegnato sulla tavola volteggia in mezzo alle montagne in equilibrio sulla slack line.

A decretare i vincitori nelle differenti categorie, una giuria di esperti del settore sportivo e delle immagini sport in action.

La premiazione, aperta al pubblico, si terrà sabato 10 marzo alle 19.00 presso la Maserati Mountain Lounge, dove verranno proiettati i lavori dei team e verranno svelati i vincitori nelle differenti categorie. A seguire, un aperitivo offerto grazie al Microbirrificio Mont Blanc.

Per ulteriori informazioni:

courmayeurmontblanc.it

Facebook | Instagram | Youtube

Archiviato in: Alta valle , Pubbliredazionali
2104
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche