Sport
Ultra-Trail du Mont-Blanc, terzo posto per Sonia Locatelli nella OCC
Courmayeur - Dopo 55km di corsa, con un dislivello positivo di 3500 metri, la 35enne di Donnas ha tagliato il traguardo in 7h34’19”, dietro alla spagnola Mercedes Arcos Zafra (6h54’13” il suo tempo) e all’italiana Lara Crivelli (7h34’06”)

Ancora un terzo posto, ancora uno splendido podio per i colori valdostani all’Ultra-Trail du Mont-Blanc. Dopo l’impresa di Franco Collé nella Tds, un paio di giorni fa, ieri è arrivato il grande risultato anche per Sonia Locatelli nella gara più giovane e più “corta” del programma, la Orsières-Champex-Chamonix. Dopo 55km di corsa, con un dislivello positivo di 3500 metri, la 35enne di Donnas è ha tagliato il traguardo in 7h34’19”, dietro alla spagnola Mercedes Arcos Zafra (6h54’13” il suo tempo) e all’italiana Lara Crivelli (giunta all’arrivo pochissimi secondi prima della valdostana, in 7h34’06”).

Nella gara maschile vittoria del francese Xavier Thevenard, atleta che sta riscrivendo la storia dell’UTMB vincendo, nel corso degli anni, in ogni singola gara della manifestazione: dopo essersi aggiudicato la CCC, l'UTMB e la TDS, quest’anno il francese si è imposto in 5h28’37” distaccando nettamente il secondo, il marocchino Rachid El Morabity in 5h43’23”, e il transalpino Thibaut Baronian in 5h43’48”. Tra gli italiani in gara il migliore è stato il canavesano, ma valdostano di adozione (corre per l’A.P.D. Pont-Saint-Martin), Marco Mangaretto 13° in 6h24'15”. Buon 26° posto perCesare Clap 26° in 6h53'18”.

Questa mattina alle 9, invece, è partita la Courmayeur-Champex-Chamonix da place Brocherel, a Courmayeur, dove un altro valdostano, Giuliano Cavallo, lotterà per un altro posto sul podio, se non per la vittoria finale. 

792
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche