Cronaca
Monte Bianco, alpinista rimane incastrata sotto un masso e viene salvata dal Soccorso Alpino
Aosta - In suo soccorso, lungo la via normale della Tour Ronde, a quota 3500 metri di altitudine, è intervento l’elicottero del Soccorso Alpino Valdostano. Le guide sono riuscite a liberarla attrezzando dei paranchi e dei rinvii con corde e moschettoni.

L’ascesa verso il Monte Bianco si è trasformata in una brutta avventura per una alpinista inglese di 27 anni, rimasta incastrata con entrambe le gambe sotto un grosso masso, durante la progressione in salita.

In suo soccorso, lungo la via normale della Tour Ronde, a quota 3500 metri di altitudine, è intervento l’elicottero del Soccorso Alpino Valdostano. Le guide sono riuscite a liberarla attrezzando dei paranchi e dei rinvii con corde, moschettoni e autobloccanti.

La paziente si trova ora in Pronto soccorso in fase diagnostica. Ha riportato traumi agli arti inferiori e le sue condizioni non sembrano gravi. Il compagno di ascensione, illeso, è stato accompagnato in elicottero al rifugio Torino e rientrerà autonomamente.

1064
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche