Calcio
Eccellenza: parte bene il PDHA, sconfitto in casa l’Aygreville
Gressan - Il campionato di Eccellenza riparte con la prima giornata del girone di ritorno che sorride agli orange, vincenti 2-1 sul Verbania, ma evidenzia ancora i problemi dei rossoneri, sconfitti dall’Orizzonti United

Pont Donnaz Hône Arnad-Verbania 2-1
Buon inizio di 2018 per il PDHA, che grazie ai nuovi acquisti sembra aver ritrovato brillantezza. È proprio uno di loro, Kerroumi, a far valere la propria vivacità, reclamando per ben due volte un calcio di rigore. Sono però gli ospiti i più vicini ad andare in rete, con la punizione di Perelli deviata sulla traversa da Bastianelli al 26’. È solo il preludio al gol, che il Verbania trova sempre grazie a Perelli al 27’. La squadra di Brando si scuote e trova il pareggio dieci minuti dopo con Varvelli, alla sua prima rete in campionato.  Passano appena 4’ ed è Jeantet a realizzare la rete del vantaggio decisivo. Un vantaggio che potrebbe farsi più ampio un minuto dopo, ma è la traversa a dire no a Cena. Nella ripresa il PDHA abbassa i ritmi e si limita a controllare, sfiorando la terza rete con Varvelli e Lizzio.
Formazioni:
PONT DONNAZ HÔNE ARNAD: Bastianelli, Prola (71’ Scala), Affinito, Amato, Bonato, Piscopo, Jeantet (80’ Favre), Campanaro, Varvelli, Kerroumi (71’ Lizzio), Cena. All. Brando.
VERBANIA: Russo, De Giorgi (21’ Fortis), Musso, Troiano (50’ Constantin), De Dionigi, Salice, Platinetti, Puntoriere, Austoni, Perelli, Palmigiano (56’ Bianchi). All. Fassoli

Aygreville-Orizzonti United 0-1
Esordio d’anno negativo per l’Aygreville, che sotto una pioggia battente cede l’intera posta in palio all’Orizzonti United. La squadra di Brando non demerita, anzi ha buone occasioni in un primo tempo poco vivace, in particolare con Baldi in due o tre occasioni. La ripresa è più movimentata ma Cerruti sembra insuperabile. Il gol-vittoria arriva al 30’, con Monetta che si arrischia in un dribbling al limite della propria area e perde palla, spianando di fatto la strada a Paladino. Espulso Pramotton al 39’, che salterà il recupero casalingo di mercoledì contro la Pro Settimo Eureka.
Formazioni:
AYGREVILLE: Gini, Marchesano, Mazzocchi, Pramotton, Monetta, Rega (63’ Scalise), Cuneaz, Mazzei (80’ Alessandro Mongino), Furfori, Baldi, Turato. All. Rizzo
ORIZZONTI UNITED: Cerruti, Benincasa, Modena (79’ Greco), Carini, Giordano, Camilli, Ramello, Pellone (46’ Farjaoui), Paladino, Mihaila (54’ Mognone), Gnisci. All. Schincaglia

 

Classifica: Stresa, LG Trino 36 punti; Baveno, La Biellese 31 punti; Alicese 30 punti; Borgovercelli 27 punti; Aygreville*, Pont Donnaz Hône Arnad 26 punti; Orizzonti United 25 punti; Lucento, Arona, Romentinese&Cerano 24 punti; Pro Settimo Eureka* 21 punti; Verbania 20 punti; Juventus Domo 18 punti; Pavarolo 17 punti; San Maurizio Canavese 16 punti; Piedimulera 8 punti
(* una partita in meno)

 

1101
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche