Economia
Cgil, Vilma Gaillard è il nuovo segretario. Camusso: "Riconosciamo il valore del lavoro delle donne"
Aosta - A margine dell'Assemblea generale della Cgil, il segretario nazionale Camusso ha parlato della situazione politica nazionale, dell'Ilva ma anche della riforma Fornero.

Per la prima volta la Cgil valdostana è guidata da una donna. Vilma Gaillard ha raccolto questa mattina il testimone da Domenico Falcomatà, che nel corso dell'Assemblea regionale ha rassegnato le dimissioni dopo l'elezione a segretario del comparto pensionati. 

L'appuntamento ha visto la presenza del l segretario nazionale Susanna Camusso che a margine ha parlato con i giornalisti della situazione politica nazionale, dell'Ilva ma anche della riforma Fornero.

La segretaria Camusso ha messo in evidenza il ruolo della CGIL sia in campo nazionale che regionale: “ È necessaria una presenza capillare sul territorio e sui luoghi di lavoro in un contesto, dove è sempre più difficile intercettare le persone. Il sindacato deve uscire dalle proprie sedi, trovare questi lavoratori, che spesso sono invisibili ai più e che hanno bisogno di essere tutelati e di poter esercitare i loro diritti, spesso negati”. 

La neo segretaria generale Cgil Valle d'Aosta, Vilma Gaillard nel suo intervento, non ha risparmiato critiche alla politica regionale.“Si sono sperperate delle risorse gigantesche, lavorando sul consenso e il “clientelismo“ senza pensare che prima o poi avremmo dovuto fare i conti con la realtà. Una classe politica miope che non ha avuto lungimiranza e non ha saputo mettere in atto strategie per una crescita plurale e per uno sviluppo sostenibile. Sono stati anni difficili nel corso dei quali anche la nostra organizzazione ha faticato non poco a ritagliare uno spazio di contrattazione/confronto con la pubblica amministrazione. Spesso siamo stati volutamente esclusi dal confronto, privilegiando la logica dell'informativa. Dovremo in questi mesi lavorare insieme per elaborare una nostra visione per riprogettare la nostra regione”.

 

800
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche