Uncategorized

“Senti come mi sento”: l’Aism fa provare le sensazioni e i sintomi della sclerosi multipla

Aosta - I volontari dell’Aism saranno in Piazza Chanoux ad Aosta,  dalle 10 alle 18, con il kit del laboratorio esperienziale per far provare, anche a chi non ne è affetto, alcuni dei sintomi che si possono presentare, fatica, tremore, problemi di vista, mancanza di equilibrio.

Anna Maria Minuzzo

“Può capire solo chi c’è passato” si sente dire spesso alle persone colpite da malattie o patologie invalidanti. E’ così che l’Aism, l’Associazione sclerosi multipla, ha scelto di far conoscere direttamente, anche a chi non ne è affetto, questa malattia cronica che colpisce maggiormente i giovani e le donne, si manifesta tra i 20 e i 40 anni, età che coincide con i progetti importanti per il futuro.

Come? Chi lo desidera, potrà provare le sensazioni, i sintomi  di questa patologia venerdì 9 settembre, quando, i volontari e le volontarie dell’Aism saranno in Piazza Chanoux ad Aosta,  dalle 10 alle 18, con il kit del laboratorio esperienziale  “Senti come mi sento”.

Chi si sottoporrà al test, potrà assumere i panni di una persona con SM simulando, con vari ausili, alcuni dei sintomi che si possono presentare, fatica, tremore, problemi di vista, mancanza di equilibrio.

La giornata sarà anche l’occasione per conoscere i tanti servizi, dal trasporto alla compagnia, dalle attività ricreative alla riabilitazione, che l’Aism offre alle persone colpite da sclerosi in Valle d’Aosta.

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>