Uncategorized

Erba Voglio formaggi tra le “botteghe golose” premiate dal Gastronauta

La fromagerie del centro di Aosta è stata premiata a MilanoGolosa da Davide Paolini insieme ad altre 12 botteghe selezionate per il gusto e la qualità dei prodotti.

Davide Paolini, Stefano Lunardi e i rappresentanti di KiaMotors Italia

C’era anche una piccola rappresentanza di sapori, profumi e prodotti nostrani alla quinta edizione di “Milano Golosa”, la manifestazione, ideata da Davide Paolini e dal “Gastronauta” – il marchio che, in Italia, propone eventi enogastronomici e iniziative editoriali dedicate al cibo di qualità – che si è svolta dal 15 al 17 ottobre al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

 “Erba Voglio formaggi”, la piccola latteria e fromagerie del centro di Aosta e il suo titolare Stefano Lunardi, ieri, domenica 16 ottobre, sono stati premiati, a Milano, insieme ad altre 12 botteghe, nell’ambito del “Premio Kia alle Botteghe Golose d'Eccellenza”.

I soggetti selezionati e premiati sono tutte piccole realtà, in tutta Italia, che sopravvivono alla grande distribuzione e che si sono distinte nella ricerca dei prodotti proposti al loro banco e tra gli scaffali, divenendo punto di riferimento per i buongustai e scandendo una sorta di mappa del gusto. “Perché sai che solo lì, in quel posto, puoi comprare il formaggio raro o il salume speciale introvabili altrove” si legge nella motivazione del premio.

 

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>