Uncategorized
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 3:18

Bagarre tra la Lega Nord e Zucchi per i rimborsi

Aosta - Le recenti dimissioni di Sergio Ferrero da segretario della Lega Nord Valle d’Aosta, hanno scatenato una querelle a distanza tra la Presidente del movimento Nicoletta Spelgatti e l'ex del movimento, Alberto Zucchi.

Alberto Zucchi

Le recenti dimissioni di Sergio Ferrero da segretario della Lega Nord Valle d’Aosta, hanno scatenato una querelle a distanza tra la Presidente del movimento Nicoletta Spelgatti e l'ex del movimento, Alberto Zucchi, già consigliere regionale con Forza Italia.

Al centro della diatriba la questione relativa ai rimborsi nel periodo in cui Ferrero ha ricoperto il ruolo di segretario. Nei giorni scorsi erano circolate voci per cui le sue dimissioni fossero legate a problemi di rendicontazione dei rimborsi della Lega. Ipotesi respinta con forza dal Presidente Spelgatti "E' una follia destituita di ogni fondamento, e siamo pronti a portare in Tribunale chiunque sostenga il contrario. Tutte le spese sono controllate e autorizzate" ha dichiarato la Presidente all'Ansa.

Nel suo commento Nicoletta Spelgatti ha fatto poi riferimento esplicito al fatto che le ipotesi contestate provengano da Alberto Zucchi come tentativo di “vendetta” per essere stato espulso dalla Lega nel 2016.

La risposta di Zucchi, chiamato in causa, non si è fatta attendere e su twitter l’ex esponente del Carroccio ha pubblicato una nota. “Le dichiarazioni rilasciate dalla Signora Spelgatti e, in particolare il pesante ed inopportuno riferimento alla mia persona, mi costringono a replicare essendo stato ampiamente superato il limite della decenza” scrive Zucchi.

La presidente della Lega Nord VdA non deve preoccuparsi – ha continuato Zucchi – di portare qualcuno in Tribunale, ci penserà, se ve ne saranno i presupposti, l'Autorità Giudiziaria" aggiungendo che "a tal fine provvederò personalmente a rendere edotte nei prossimi giorni le Autorità competenti relativamente ai fatti di cui sono venuto a conoscenza all'interno del direttivo della Lega Nord Valle d'Aosta e di cui avevo informato gli organi Federali della Lega Nord il 15 luglio 2016".

Saranno pertanto gli Organi competenti, secondo Zucchi, "a valutare la legittimità o meno dei rimborsi ottenuti dalla Lega Nord in Vda con riferimento in particolare agli anni in cui Sergio Ferrero ha ricoperto l'incarico di Segretario Nazionale del movimento". 

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>