VIDEO Speciale Trail, Sport

Franco Collé e Javi Dominguez alla base vita di Donnas senza dormire: continua il testa a testa

Donnas - Ha impressionato tutti, questa mattina alla base vita di Donnas, Javi Dominguez, il basco 43enne che si è fermato soltanto per due minuti.

Due minuti di pausa, dopo aver corso per 150km senza dormire, e poi è ripartito verso la parte più impegnativa del percorso. Ha impressionato tutti, questa mattina alla base vita di Donnas, Javi Dominguez, il basco 43enne che al momento è in testa al Tor des Géants. "Non ha dormito, ma lo farà, almeno per un'ora, salendo verso Gressoney", ci ha confidato il ragazzo che lo segue per il Team Vibra. Un minuto più tardi è arrivato anche Franco Collé, apparso altrettanto concentrato ma visibilmente più stanco dello spagnolo. Dopo aver parlato con l'immancabile Marco Camandona, e aver mangiato un po' di zuppa, è ripartito con circa 15 minuti di distacco. Seguono più lontani Andrea Macchi e Michele Quagliaroli, braccati da vicino dal portoghese Carlos Sa

Al femminile sale invece a oltre 2 ore il vantaggio di Lisa Borzani nei confronti di Silvia Trigueros Garrote, mentre al terzo posto è salito prepotentemente la canadese Stephanie Case.

Continuano i ritiri
Dopo le defezioni della serata di ieri e della notte, anche questa mattina numerosi atleti (al momento in cui scriviamo sono 79, ndr) hanno deciso di alzare bandiera bianca. Tra questi ci sono Peter Kienzl (era terzo, a Champorcher), Jens Lukas Nico Valsesia (fermatosi a Cogne).

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>