Speciale Trail, Sport

Finisce a Oyace il Tor di Marco Béthaz

Oyace -Il 52enne di Valgrisenche, alla sua prima partecipazione, ieri in grande rimonta dopo il giro di boa, in particolare nel tratto che da Donnas porta a Gressoney, ha dovuto gettare la spugna per un problema al tibiale, lamentato soprattutto in discesa.

Marco Béthaz

Imprevedibile e durissimo fino alle fine: il Tor des Géants non guarda in faccia nessuno e ora ne sa qualcosa anche Marco Béthaz. Il 52enne di Valgrisenche, alla sua prima partecipazione, dopo la grande rimonta di ieri dopo il giro di boa, in particolare nel tratto che da Donnas porta a Gressoney, ha dovuto gettare la spugna per un problema al tibiale, lamentato soprattutto in discesa. La sua gara è finita questa mattina a Oyace, quando si trovava al 7° posto. Svaniscono con lui le speranze di poter avere un valdostano tra i primi dieci in classifica generale.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>