Speciale Trail, Sport
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 3:19

Clamoroso ribaltone nell’ultima notte al Tor des Géants: Collé si ritira, torna in vetta Dominguez

Saint-Rhémy-en-Bosses - Il valdostano in difficoltà crolla nella salita al Col Champillon e si ritira a Bosses. Il basco ha un’ora di vantaggio su Bosatelli.

Franco Collé con Marco Camandona a Ollomont

Un’edizione mozzafiato che non smette mai di stupire. Al Tor des Géants, quando tutti si apprestavano a festeggiare Franco Collé, cambiano nuovamente le carte in tavola ed in vetta vola il basco Javier Dominguez Ledo.

Collé, che stava dominando la gara con un vantaggio di diverse ore sugli inseguitori, ha avuto un crollo tra Ollomont e Bosses. Caduto, il valdostano è apparso provato ed è passato alle 00.20, prima di decidere di ritirarsi. Dominguez è transitato alle 23.48, e sembra essere abbastanza in forma. Alle 02.09 è passato al Frassati.

Perde nuovamente terreno Oliviero Bosatelli, che stava recuperando il basco, tenuto a una mezz’ora di distanza ad Ollomont. Il divario tra i due è ora di 1h03’. Tutto resta aperto prima dell’arrivo a Courmayeur, con ancora lo scoglio del Malatrà da superare.

Salvo imprevisti – da non escludere – l'arrivo a Corumayeur è previsto attorno alle 5.30-6 del mattino.

Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un Dottorato di ricerca in letteratura francese, nel 2016 sono entrato a far parte di AostaSera come collaboratore. Mi occupo soprattutto di sport e, vista la mia voglia di sperimentare, ho iniziato a provare diverse discipline. Il britpop ed i romanzi esistenzialisti sono stati il punto di partenza della mia formazione culturale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>