Montagna e dintorni

Camosci in amore

Aosta - Le Guide Trek Alps questa volta ci accompagnano ad assistere ad uno degli spettacoli più affascinanti delle nostre Alpi: la stagione degli amori dei Camosci.

Camosci in Amore_Guide Trek AlpsCamosci in Amore_Guide Trek Alps

Le Guide Trek Alps questa volta ci accompagnano ad assistere ad uno degli spettacoli più affascinanti delle nostre Alpi: la stagione degli amori dei Camosci! E quale posto migliore se non la Valsavarenche nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso?

L’itinerario che consigliamo oggi non è segreto né poco frequentato. Anzi, probabilmente è tra i più conosciuti della nostra Regione. Fa parte infatti dell’Alta Via numero 2. Sicuramente però in questa stagione è difficile incontrare persone in montagna e per sentieri, e anche quei posti che conosciamo perfettamente possono regalarci delle sorprese incredibili. E’ il caso del sentiero che da Eaux Rousses sale verso il Vallone di Levionaz. Siamo in Valsavarenche nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Questo sentiero fa parte delle tante mulattiere reali costruite ai tempi di Re Vittorio Emanuele II. E’ un sentiero segnato molto bene che sale molto dolcemente e comodamente verso uno dei valloni più belli di tutto il Parco. In questa stagione però, specialmente dopo le prime lievi nevicate, bisogna stare un po’ all’occhio e saper valutare il da farsi.

L’occasione di questa escursione è legata all’ecologia del Camoscio. Questo è infatti il periodo degli amori di questa specie. I maschi raggiungono il massimo della loro bellezza e mettono in scena tutta la loro potenza e resistenza diventando i padroni indiscussi del mondo verticale. Questo è il momento della resa dei conti. Solo i più forti, i più resistenti ed esperti avranno il diritto di riprodursi. Solo chi sarà in grado di superare questi scontri sarà il padrone indiscusso delle alte vette. Di corsa uno dietro l’altro i maschi si sfidano fino all’ultimo fiato su e giù per le pareti, superando dislivelli impressionanti in pochi attimi, portando il battito del cuore a livelli da far invidia agli alpinisti più esperti. Se queste rincorse non sono sufficienti, i Camosci ricorrono a veri e propri combattimenti. Questi scontri possono essere a volte molto cruenti portando alla morte o a gravi ferite dei contendenti. Le corna a forma di uncino diventano delle vere e proprie sciabole. Questo è lo spettacolo degli amori dei Camosci. La forza messa in scena nel teatro più bello che si possa immaginare, il nostro Parco. Animali disposti a perdere gran parte delle energie messe da parte durante l’estate, poco prima del lungo inverno, per poter portare avanti i propri geni, per far sì che la specie continui a vivere. Questo è quello che si potrà incontrare lungo la salita verso il Vallone di Levionaz.

Dopo un paio di ore di cammino molto tranquille, si arriverà al casotto dei Guardaparco; da qui il sentiero spiana e gira a destra nel Vallone dove tutto quello che abbiamo sognato e sperato di vedere sarà davanti ai nostri occhi, i Camosci in amore saranno in scena per l’ennesima volta.

Date previste: 3 e 4 Novembre. Su richiesta tutti i giorni fino a metà Novembre

Dislivello: 650 m circa

Quota di partenza: 1650m

Quota di arrivo: 2300 m

Tempo di percorrenza: 6h00 ore per tutto il giro

Info e prenotazioni

340 8247725 – info@guide-trek-alps.com

Guide Trek Alps – www.guide-trek-alps.com

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>