Eventi, Società

A Donnas torna “Lou courtì e lou poulayé”

Donnas -La manifestazione dedicata a orto e pollaio si svolge nelle vie del borgo della bassa Valle domenica 23 aprile 2017.

Lo Courtì e Lou Poulayé - edizione 2016

 

Una giornata intera dedicata agli amanti dell’orto, del pollaio e del mondo delle api. Domenica 23 aprile lungo le vie del borgo di Donnas torna Lou courtì e lou poulayé, la manifestazione dalla collaborazione del Comune di Donnas e dell’Assessorato regionale dell’agricoltura e risorse naturali.

Numerose le iniziative e attività in programma: dall’esposizione-mercato dei prodotti agroalimentari e da vivaio, delle macchine agricole e delle specie avicole a cura della Coldiretti Valle d’Aosta, alle svariate attività didattico-informative sulla cura dell’orto, del pollaio e del mondo delle api.

In collaborazione con Slow Food Valle d’Aosta e l’associazione Cuochi saranno poi proposti degli Assaggi d’autore, vere e proprie degustazioni di prodotti DOP valdostani.

Ampio spazio sarà dato anche alla parte culturale con la proposta da parte delle guide turistiche valdostane di passeggiate alla scoperta del territorio tra il Forte di Bard e il Borgo di Donnas, nonché con la possibilità per il pubblico presente alla manifestazione di visitare gratuitamente l’Ecomuseo della Latteria Turnaria di Treby e Confrérie du Saint-Esprit e l’Ecomuseo della vite e viticoltura.

 

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>