Sport

Trofeo 7 torri, domani la grande classica del podismo valdostano

Aosta -La gara si disputerà domani, domenica 22 ottobre, lungo le vie del centro storico di Aosta con partenza e arrivo in piazza Chanoux. Lo start è previsto alle 10,30.

Trofeo 7 Torri

Torna puntuale come ogni anno il “Trofeo 7 Torri”, la grande “classica” del podismo valdostano che saluta nel 2017 la sua trentunesima edizione. Organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Federazione italiana di atletica leggera (Fidal), il circolo sportivo dilettantistico Fiamme Gialle Aosta e l’associazione valdostana Martze a Pià, la gara si disputerà domani, domenica 22 ottobre, lungo le vie del centro storico di Aosta con partenza e arrivo in piazza Chanoux. Lo start è previsto alle 10,30.

Il format del Trofeo 7 Torri è rimasto immutato: staffetta 3×4 chilometri che attraversa il “cuore” di Aosta sfiorando sette monumenti cittadini (tour du pailleron, torre plouve, tour fromage, torre del Balivo, tourneuve, torre del Lebbroso e torre di Bramafam) da cui la competizione trae il suo nome.

In particolare, dopo la partenza da piazza Chanoux, gli atleti proseguiranno lungo avenue du Conseil des Commis, via Matteotti, via Cerlogne, via Torino, via Garibaldi, via Sant’Anselmo, via Antica Zecca, via Rey, via De Maistre, piazza Chanoux, via Hôtel des Etats, via De Sales, piazza Giovanni XXIII, via De Sales, via Malherbes, via Aubert, via Torre del Lebbroso, via Stévenin, via Bramafan, via Festaz, via Gramsci e via De Tillier, prima dell’arrivo ancora nella piazza che opsita l’Hôtel de Ville.

Alla manifestazione – che si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica – possono partecipare gli atleti in regola con il tesseramento Fidal o Runcard e muniti di certificato medico di idoneità agonistica da presentare al banco delle iscrizioni. Le staffette devono essere formate da atleti appartenenti alla stessa Società o di Runcard, indipendentemente dalla categoria.

Le iscrizioni possono essere inviate all’indirizzo e-mail trofeo7torri@gmail.com, ma è possibile perfezionarle fino a mezz’ora prima del “via” direttamente nello stand dell’organizzazione in piazza Chanoux.

Per ogni squadra dovrà essere indicato l’ordine di partenza (primo, secondo e terzo atleta frazionista), oltre alle generalità di ognuno compresi i numeri di tessera Fidal o Runcard. Le categorie previste sono due, “unica maschile” e “unica femminile” per i nati nel 2001 o precedenti. Come di consueto, prima della competizione riservata agli adulti si disputerà, con partenza alle 10, anche la staffetta giovanile 3×500 metri nelle categorie Esordienti B e A, ragazzi e cadetti, sia maschili che femminili.

Al termine della gara si terrà la cerimonia di premiazione. Verranno premiate le prime tre staffette maschile e femminile. Verrà altresì premiata la prima società delle categorie maschile e femminile giovanile.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>