Sport

Impresa di Giuseppe Grange alla Transpyrénéa

Aosta -866 chilometri e 65mila metri di dislivello, la Transpyrénéa percorre per intero i Pirenei, con partenza dal Col de Perthus (a pochi chilometri dalle coste mediterranee) e arrivo nella spiaggia di Hedaye, sull’Oceano Atlantico.

Giuseppe Grange

 

Grande impresa di Giuseppe Grange, direttore delle piste di Courmayeur Mont Blanc, che ha chiuso in undicesima posizione assoluta la Transpyrénéa, una gara di estrema lunga distanza in semi autonomia.  866 chilometri e 65mila metri di dislivello, la Transpyrénéa percorre per intero i Pirenei, con partenza dal Col de Perthus (a pochi chilometri dalle coste mediterranee) e arrivo nella spiaggia di Hedaye, sull’Oceano Atlantico, nel confine tra Francia e Spagna.

Giuseppe Grange, 50 anni il prossimo mese di dicembre, di Pré-Saint-Didier, è partito a mezzogiorno del 19 luglio e ha tagliato il traguardo, questa mattina, alle 8.59, concludendo la fatica in 332h 59’53”, nella gara vinta, a pari merito, in 302h 14’ 33”, dai transalpini Valery Caussarieu e Laurent Gueraud e dallo svedese Johan Steene.

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>