Sport

Il Bruno Tex Olimpia torna alla vittoria ed è seconda, ancora ko il CCS Cogne

Aosta -I gialloblù hanno espugnato il campo dell’Altea Altiora con un netto 3-0, dopo un primo set eterno chiuso 33-31. A superare le giovani biancoblù è stato il Caffè Mokaor Vercelli, impostosi per 3-1

Bruno Tex Olimpia

Tornano i tre punti in casa Bruno Tex Olimpia, reduce da due sconfitte consecutive ed una vittoria al tie break. Sabato 25 novembre, nella settima di andata, i gialloblù hanno espugnato il campo dell’Altea Altiora con un netto 3-0, dopo un primo set eterno (chiuso 33-31) e due set finiti 25-15 e 25-19. La vittoria vale il momentaneo secondo posto in classifica, a tre punti dalla capolista: Alicese 17 punti; Erreesse Pavic, Bruno Tex Olimpia 15 punti; Novara 13 punti; Ascot Lasalliano 11 punti; Tiffany Valsusa 10 punti; Altea Altiora 9 punti; Ovada, Torino 6 punti; Montanaro, Chieri 0 punti.

Ancora nulla di fatto per il CCS Cogne, che non riesce a trovare la prima vittoria della stagione e rimane sempre più fanalino di coda. A superare le giovani biancoblù è stato il Caffè Mokaor Vercelli, impostosi per 3-1 (25-21, 25-10, 22-25, 25-20).
Classifica: M.V. Piossasco 21 punti; Isil, Vercelli 17 punti; Novara, Mercatò Cuneo 16 punti; Novi 15 punti; PVB 14 punti; Villafranca 7 punti; Centallo, Allotreb, Montalto Dora, Venaria 5 punti; Rivoli 3 punti; CCS Cogne 1 punto

Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un Dottorato di ricerca in letteratura francese, nel 2016 sono entrato a far parte di AostaSera come collaboratore. Mi occupo soprattutto di sport e, vista la mia voglia di sperimentare, ho iniziato a provare diverse discipline. Il britpop ed i romanzi esistenzialisti sono stati il punto di partenza della mia formazione culturale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>