Sport

Federica Brignone si laurea campionessa italiana di gigante

Aosta -Nei Campionati italiani assoluti di Passo San Pellegrino, la valdostana domina e aggiunge un’altra gemma alla sua grande stagione

Se i Campionati del Mondo si fossero corsi in queste settimane, probabilmente Federica Brignone sarebbe riuscita a trasformare quella medaglia di legno in un metallo prezioso. Il suo grandissimo finale di stagione porta un ulteriore riconoscimento, un’altra gemma in una stagione importante a cui è mancata solo la medaglia iridata a Sankt Moritz.

Nei Campionati italiani assoluti di Passo San Pellegrino, la valdostana si è laureata campionessa italiana di gigante. Uno strapotere netto fin dalla prima manche, dominata in 1’11”12, con più di due secondi di vantaggio sull’inseguitrice più vicina, Francesca Marsaglia. Seconda manche che non cambia la situazione, anzi vede Federica Brignone non accontentarsi e portare il vantaggio finale su Marsaglia a 3”14, chiudendo con il tempo totale di 2’25”45. Sul terzo gradino del podio Laura Pirovano, staccata di 3”21. Per Federica Brignone si tratta della seconda vittoria in gigante agli italiani, dopo aver vinto nel 2011.

Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un Dottorato di ricerca in letteratura francese, nel 2016 sono entrato a far parte di AostaSera come collaboratore. Mi occupo soprattutto di sport e, vista la mia voglia di sperimentare, ho iniziato a provare diverse discipline. Il britpop ed i romanzi esistenzialisti sono stati il punto di partenza della mia formazione culturale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>