Sport

Cazzanelli, Ratti e Favre: tre valdostani alla conquista del Monte Edgar

Aosta - Ci sono anche tre valdostani nella spedizione tutta italiana partita il 25 settembre e diretta in Cina, alla conquista dei poco conosciuti versanti del Monte Edgar, cima di 6618 metri nella regione del Sichuan.

Il massiccio del massiccio del Gongga Shan, in Cina

Ci sono anche tre valdostani – François Cazzanelli, Francesco Ratti e Emrik Favre – nella spedizione tutta italiana partita il 25 settembre e diretta in Cina, alla conquista dei poco conosciuti versanti del Monte Edgar, cima di 6618 metri nella regione del Sichuan.

La spedizione, che affronterà le pareti in stile alpino e che assieme ai tre valdostani vede protagonisti anche i trentini Tomas Franchini, Matteo Faletti e Fabrizio Dellai, durerà 37 giorni, alla scoperta non solo del Monte Edgar – montagna per molti versi ancora “misteriosa” e scalata per la prima volta solamente nel 2003 – ma anche delle cime circostanti nel massiccio del Gongga Shan.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>