Sport

Calcio Eccellenza, pareggiano Aygreville e Pont Donnaz Hone Arnad

Villeneuve - Ancora un parti per le Aquile, impegnate in casa contro il Piedimulera. A Hone primo punto per gli orange di Porro a reti inviolate

Aygreville 2017/18

Aygreville-Piedimulera 1-1
Arriva un altro pareggio per l’Aygreville, impegnato per la prima volta davanti al pubblico di casa nell’incontro contro il Piedimulera. La neopromossa (ripescata) si rivela squadra insidiosa, forse sottovalutata dalle Aquile. Ecco che infatti, dopo l’iniziale vantaggio su colpo di testa di Risso al 7’, la squadra rossonera si accontenta. Gli ospiti non si danno per vinti e, grazie anche ad un pressing alto fin dall’inizio, impegnano Gini in diverse occasioni, prima di trovare il gol del pareggio con Marco Fernandez al 41’. La squadra di Rizzo prova a risvegliarsi dal torpore nella ripresa, ma a parte qualche occasione non riesce a trovare la via del vantaggio.
Formazioni:
AYGREVILLE: Gini, Marchesano, Riso, Pramotton, Mongino, Rega, Turato (59’ Carpentieri), Furfori, Noro (12’ Thomain, 80’ Villanese), Baldi, Mazzocchi (59’ Scalise). A disp.: Cerbelli, Milani, Monetta. All.: Rizzo.
PIEDIMULERA: Donetti, Sistino, Ambrosiani, Moretti, Romano, Mammucci, Fernandez M. (82’ Marta), Paganini (60’ Romano), Ghignone (76’ A. Fernandez), Violi, Cugliardo. A disp.: Bionda, Pettinaroli, Montagnese, Balducci. All.: Tabozzi.

Pont Donnaz Hone Arnad-Città di Baveno 0-0
Dopo la buona prova della scorsa settimana, il PDHA non riesce a centrare la prima vittoria ma conquista il primo punto. A Hone sale il Baveno, anch’esso reduce da una sconfitta. Primo tempo prudente per le due squadre, con poche occasioni da rete costruite. La partita si vivacizza nella ripresa, con la squadra di Porro che vede in Lapadula il proprio uomo più pericoloso, vicino al vantaggio in un paio di occasioni. Gli orange recriminano per un calcio di rigore non concesso per fallo di mani in area, ma devono poi ringraziare il proprio portiere Lupu, che salva il risultato con tre parate decisive. PDHA ancora a quota zero gol fatti, ma la prima vittoria è solo questione di pazienza.
Formazioni:
PDHA: Lupu, Scala, Affinito, Favre, Bonato, Prola, Borettaz, Amato, Lapadula, Amoruso, Jeantet. All. Porro
CITTA DI BAVENO: Chiodi, Motetta, Menaglio, Casarotti, Ramalho, Manfroni, Hado, Leto Colombo, Lavelli, L. Cabrini, F. Cabrini, All. Pissardo

Classifica: Verbania 6 punti; Romentinese e Cerano, LG Trino, Arona 4 punti; Pro Settimo, Pavarolo, Stresa, BorgoVercelli, Alicese, La Biellese 3 punti; Aygreville, Juventus Domo, Orizzonti United, Piedimulera 2 punti; Rivoli, Alfieri Asti, PDHA, Città di Baveno San Maurizio Canavese 1 punto; Lucento 0 punti.

Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un Dottorato di ricerca in letteratura francese, nel 2016 sono entrato a far parte di AostaSera come collaboratore. Mi occupo soprattutto di sport e, vista la mia voglia di sperimentare, ho iniziato a provare diverse discipline. Il britpop ed i romanzi esistenzialisti sono stati il punto di partenza della mia formazione culturale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>