Sport

Calcio, abbuffata di gol per Aygreville e PDHA

Gressan - Largo 4-1 per le Aquile contro il San Maurizio Canavese, mentre gli orange strapazzano 8-0 il Pavarolo con le triplette di Jeantet e Kerroumi

L'esultanza del PDHA - immagine di repertorio

Aygreville-San Maurizio Canavese 4-1
L’Aygreville si riscatta subito dopo la sconfitta nel derby, e a Gressan trova una larga e convincente vittoria contro il San Maurizio Canavese. Le Aquile devono però aspettare la ripresa per allungare, dopo aver chiuso il primo tempo sull’1-1 con le reti di Turato e Torre. La doppietta di Cunéaz ed il gol di Mazzocchi valgono il 4-1 finale che permette alla squadra di Rizzo di rimanere agganciata al treno dei playoff.

Pont Donnaz Hône Arnad-Pavarolo 8-0
Straripante vittoria per gli orange, che strapazzano il Pavarolo con un eclatante 8-0 casalingo. La doppietta di Jeantet in meno di un quarto d’ora spiana la strada ai ragazzi di Brando, che prima della fine del primo tempo trovano anche la doppia superiorità numerica a causa delle espulsioni di Zarmanian e Ranieri. La partita diventa tutta in discesa, e nel secondo tempo c’è posto per il terzo gol di Jeantet, la tripletta di Kerroumi e le reti di Varvelli e Bonato (su rigore, subentrato ad Amato). Ora il PDHA è quarto, in piena zona playoff.

Classifica: Stresa* 56 punti; LG Trino* 55 punti; La Biellese 52 punti; Pont Donnaz Hône Arnad 49 punti; Romentinese&Cerano 48 punti; Baveno 46 punti; Aygreville 45 punti; Alicese 44 punti; Orizzonti United, Verbania 41 punti; Arona 35 punti; Borgovercelli 34 punti; Pro Settimo & Eureka, Lucento* 33 punti; Juventus Domo* 29 punti; Piedimulera 23 punti; San Maurizio Canavese 22 punti; Pavarolo 19 punti
(* una partita in meno)

Dopo una laurea in Lingue e Letterature Straniere ed un Dottorato di ricerca in letteratura francese, nel 2016 sono entrato a far parte di AostaSera come collaboratore. Mi occupo soprattutto di sport e, vista la mia voglia di sperimentare, ho iniziato a provare diverse discipline. Il britpop ed i romanzi esistenzialisti sono stati il punto di partenza della mia formazione culturale.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>