Sport

Calcio a 5, l’Aosta vince in trasferta e risale la classifica

Aosta - L’Aosta Calcio 511 sale a 9 punti, con tre vittorie e tre sconfitte, mettendo in seri guai proprio il Bergamo C5 La Torre, ancora inchiodato a quota zero.

Aosta C511

Preziosissima vittoria in trasferta per l’Aosta Calcio 511 che nella sesta giornata del campionato di B, girone A, ha sconfitto di misura il Bergamo C5 La Torre, con il punteggio di 2 a 1. Si era messa subito male, la partita, per i ragazzi di mister Rosa: neanche il tempo di prendere confidenza con l’avversario che questo andava in vantaggio con Perico, dopo 3 minuti dal fischio d’inizio. I valdostani non si sono persi d’animo, però, e hanno trovato il pareggio con Rosa al 10’. A decidere il match è stata però l’espulsione di Personeni, per i bergamaschi, che in inferiorità numerica hanno subito il gol del 2 a 1 finale ad opera di Avallone, al 16', autore di una bella azione personale. 

Nella ripresa i padroni di casa hanno provato a pareggiare ma l’Aosta non è riuscita a difendere e a portare in Valle tre punti che valgono oro. In classifica, l’Aosta Calcio 511 sale a 9 punti, con tre vittorie e tre sconfitte, mettendo in seri guai proprio il Bergamo C5 La  Torre, ancora inchiodato a quota zero.

IL TABELLINO 

Bergamo C5 La Torre – Aosta 511 1-2 (pt 1-2)

Bergamo: Diop, Previtera, Locatelli, Perico, Gavazzeni, Personeni, Panarotto, Kela, Valentino, Fernandes, Kane, Signorelli. All. Finazzi

Aosta511: DeFreitas, Estedadishad, Angiulli, Fra, Rosa, Avallone, Calli, Iurmanó, Pellegrino, Mascherona, Belmonte. All. Rosa

Arbitri: Saggese sez. Rovereto e Agosta sez. Parma.

Crono: Cedraro sez. Perugia.

Note: espulso Personeni (Bg), ammoniti Perico (Bg) e Angiulli (Ao).

Reti: 2.42 Perico, 10.38 Rosa, 16.13 Avallone

Il video del primo tempo
 

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>