Società, Speciale Fiera di Sant'Orso
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 4:19

“Veillà di Petchou”, torna in Cittadella la “Fiera di Sant’Orso per i bambini”

Aosta - Un pomeriggio all’insegna delle animazioni artistiche, le dimostrazioni di lavorazioni del legno, del cuoio e vannerie, ma anche di giochi e piacevoli momenti di teatralità. Tra gli ospiti i francesi "Flottins" da Evian Les Bains .

Veillà dei piccoli - © Moreno Vignolini

Torna anche quest’anno, in concomitanza con la Fiera di Sant’Orso, la “Veillà di Petchou”, l’appuntamento dedicato ai più piccoli che si terrà in Cittadella dei Giovani martedì 30 gennaio, dalle 14 alle 18.

Un pomeriggio all’insegna delle animazioni artistiche, le dimostrazioni di lavorazioni del legno, del cuoio e vannerie, ma anche di giochi e piacevoli momenti di teatralità. Questi gli ingredienti dell’edizione 2018 che vedrà presenti – prima volta in assoluto in Italia per la delegazione di artisti del “Fabuleux Village” – i Flottins, buffi gnomi dell’acqua provenienti da Evian Les Bains in Francia.

Il Non mancheranno, poi, gli appuntamenti divenuti ormai tradizionali quali, verso fine giornata, il ballo intorno al fieno. Quest’anno, inoltre, per la prima volta, arriverà anche Sant’Orso, il personaggio che dà il nome alla Millenaria, che incontrerà bambini e “Flottins” nel corso di un divertente momento a chiusura del pomeriggio.

Il programma
Ore 14 – 14.30 – Animazione musicale a cura della Clicca de Saint Martin e presentazione delle attività del pomeriggio. Arrivo dei “Flottins” di Evian Les Bains (giochi, cantastorie, musicisti) e animazioni con i “Jeux monstres” e “Carousel à propulsion parentale” a cura del Théâtre de la Toupine.
Ore 15.15 – Avvio dei laboratori del MAV – Museo dell’Artigianato Valdostano di tradizione e delle dimostrazioni di lavorazione del cuoio e vannerie (a cura dello Iar) – Realizzazione di oggetti al tornio (ad opera dell’artigiano Sergio Ferrol).
Ore 16.30 – Merenda offerta da Ipra e Cea
Ore 17.15 – Animazione musicale con il Comité des Traditions Valdôtaines
Ore 17.30 Arrivo di Sant’Orso e incontro con i Flottins di Evians, scambio di doni – Ballo intorno al fieno.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>