Società

Una giornata artistico solidale per raccogliere fondi per la piccola Giulia

Aosta - Appuntamento Sabato 19 maggio al Café Girrès di via Clavalité ad Aosta

La piccola

Proseguono le iniziative di solidarietà per aiutare la famiglia di Giulia, la bambina valdostana alla quale, lo scorso gennaio è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica acuta. 

Sabato 19 maggio al Café Girrès di via Clavalité ad Aosta l'appuntamento è con "Note positive", un pomeriggio per grandi e piccoli con laboratori e musica. 

Dalle 15 è in programma per i più piccoli un laboratorio di origami e la lettura di poesie e filastrocche con il Circolo del Cardo. 

Dalle 16 merenda con zucchero filato, biscotti, torte e succhi. 

Per i più grandi dalle 18 aperitivo con buffet e musica dal vivo con tra gli altri Davide Tosello, Francesco-C, Boj Kruni, Max Arrigo, Dysania Syndrome e ancora Sago di Renzo, Pol en Tino, Mago Fabio.

Il ricavato della giornata sarà donato alla famiglia Pacifico. 

Per aiutare Giulia e la sua famiglia è possibile effettuare un versamento sul conto intestato a Gianmatteo Pacifico, IBAN IT 13X0100501200000000004733, causale “un aiuto per Giulia”. 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>