Società

Testamento biologico, da domani a Quart si potranno registrare le proprie volontà

Quart - E' il primo Comune valdostano a dotarsi di questo strumento.

Municipio di Quart

Mentre a livello nazionale il disegno di legge sul testamento biologico approda in una Camera praticamente deserta – solo venti i deputati presenti – il Comune di Quart da domani darà la possibilità ai propri cittadini, maggiorenni, di presentare in Municipio la loro Dichiarazione Anticipata di Volontà (Dav) in materia di autodeterminazione.

“Si tratta dell’atto conclusivo di un procedimento che è stato approvato all’unanimità dal Consiglio comunale – dice il sindaco di Quart, Jean Barocco – dopo essere stato elaborato in collaborazione e fattivo confronto fra maggioranza, opposizione e tecnici. Non posso dunque che essere soddisfatto di questo risultato, che fa di Quart il primo Comune valdostano a dotarsi di tale strumento”.

La “Dichiarazione Anticipata di Volontà” – Dav, è infatti un documento strettamente personale, contenente la manifestazione di volontà sottoscritto dalla persona che indica i trattamenti terapeutici e gli interventi medici cui essere o non essere sottoposta in caso di malattia o lesione cerebrale irreversibile o invalidante, o in caso di malattia che costringa a trattamenti permanenti con macchine o sistemi artificiali che impediscano una normale vita di relazione. La persona che lo redige nomina due fiduciari che saranno, nel caso in cui la persona diventi incapace di comunicare consapevolmente con i medici, i soggetti chiamati a dare fedele espressione della volontà della stessa per ciò che concerne le decisioni riguardanti i trattamenti sanitari da eseguire. Nella Dav, la persona può descrivere le sue volontà anche per quanto riguarda il fine vita, le funzioni religiose e il rito funerario, la cremazione o la tumulazione del proprio corpo.

La Dav potrà essere depositata presso l’Ufficio Servizi Demografici dove, a cura del personale addetto, è tenuto uno specifico Registro informatico dedicato alla registrazione di tutte le Dav e dove avverrà la conservazione secondo standard di totale riservatezza e sicurezza della documentazione cartacea consegnata.

Ogni cittadino maggiorenne (denominato intestatario) in possesso delle proprie capacità di intendere e di volere che deciderà di depositare la propria Dav dovrà nominare due persone che assumeranno nei suoi confronti il ruolo di fiduciario, che avranno il compito di far valere le volontà espresse dall’intestatario e contenute nella Dav. Ciascun fiduciario che si trovi nella condizione di fare valere la dichiarazione, stante lo stato di salute del dichiarante, certificato dal medico curante, può richiedere la busta contenente la dichiarazione di volontà presentandosi direttamente all’Ufficio Servizi Demografici del Comune di Quart che potrà altresì essere consegnarla o inviarla all’Autorità Giudiziaria su esplicita richiesta.

L’ufficio comunale potrà anche consegnare la documentazione cartacea in suo possesso all'Autorità Giudiziaria o agli Organismi Sanitari a seguito di esplicita richiesta. L'intestatario ha inoltre la possibilità di indicare altri soggetti ai quali l'ufficio comunale potrà comunicare l'avvenuta iscrizione nel Registro e quindi l'esistenza della sua Dav.

L’intestatario potrà sempre richiedere la cancellazione dal Registro e ritirare la sua Dav, oppure sostituirla con un'altra contenente delle diverse disposizioni o anche nominare dei fiduciari diversi dai precedenti. Anche i fiduciari nominati potranno sempre rinunciare all'incarico presentando una dichiarazione controfirmata dall'intestatario. Data la particolarità della tematica trattata, per procedere al deposito della propria Dav e all'iscrizione al Registro è necessario che i cittadini residenti interessati contattino telefonicamente gli uffici comunali addetti per fissare un appuntamento, così che l'incontro durante il quale si svolgerà la procedura di acquisizione della documentazione cartacea e verranno fornite tutte le ulteriori informazioni pertinenti e le eventuali indicazioni procedurali, possa avvenire in maniera programmata e soprattutto riservata.

Per informazioni: 0165/761805 oppure 761803 – e-mail: anagrafe@comune.quart.ao.it. Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.15 alle ore 13.00, previo appuntamento

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>