VIDEO Società, Speciale Fiera di Sant'Orso

Si rinnova la magia della Fiera di Sant’Orso: inaugurata la 1018esima edizione

Aosta - Alle 8 in punto un bel sole ha accompagnato la tradizionale sfilata delle autorità regionali, accompagnate dalla musica della banda municipale di Aosta. I

Alle 8 in punto un bel sole ha accompagnato la tradizionale sfilata delle autorità regionali, accompagnate dalla musica della banda municipale di Aosta. Il corteo è partito dall’Arco d’Augusto per fermarsi alla Porta Pretoria dove la polizia municipale di Aosta ha esposto, come vuole la tradizione, lo stendardo Police du Marché che rimarrà in mostra per tutta la durata della manifestazione. La fiera ha poi ricevuto la benedizione del Vescovo, Mons. Franco Lovignana.

Dopo la funzione religiosa, le autorità hanno proseguito lungo il percorso per salutare i 1200 artigiani ed espositori presenti con i loro banchi e le loro sculture. 

Il programma di oggi proseguirà nel pomeriggio alla Cittadella dei giovani con la Veillà di petchou, alle 18 è in programma la messa solenne dedicata agli artigiani, presso la Chiesa di Sant’Orso e a seguire la premiazione ufficiale si svolgerà in Piazza Sant’Orso intorno alle 19. La serata poi proseguirà con la grande festa che coinvolgerà tutto il centro storico grazie alla tradizionale “Veillà”, animata come al solito dai gruppi folkloristici, per concludersi a notte fonda nelle "crotte" tra musica e vin brûlé. Sonno permettendo, artigiani e visitatori si ritroveranno di nuovo domani per il secondo e ultimo giorno di Fiera.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>