Società

Terremoto, 1200 euro raccolti a Saint-Marcel con “Un’amatriciana di solidarietà”

Saint-Marcel - L'iniziativa prosegue. Tutti i giorni da qui al 31 dicembre nei ristoranti di Saint-Marcel si potrà mangiare il pranzo solidale al costo di 20 euro di cui 5 saranno devoluti per la ricostruzione dei paesi terremotati.

Soldi raccolti a Saint-Marcel per i terremotati

Con un'amatriciana di solidarietà la comunità di Saint-Marcel ha raccolto 1.185 euro a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.  Il denaro sarà versato sul conto corrente dedicato, aperto dalla Regione autonoma Valle d'Aosta.

"Siamo grati a tutti coloro che hanno risposto al nostro appello e che hanno scelto il menù solidale, al centro del quale è stata posta la pasta di Amatrice – dice Enrica Zublena, sindaco di Saint-Marcel – e per non dimenticare in breve tempo chi dovrà vivere le difficoltà di una lunga e complessa ricostruzione, si è deciso di proseguire con questa iniziativa sino a fine anno".

Tutti i giorni da qui al 31 dicembre nei ristoranti di Saint-Marcel si potrà mangiare il pranzo solidale al costo di 20 euro di cui 5 saranno devoluti per la ricostruzione dei paesi terremotati.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>