Società

Riforma del terzo settore: il Csv propone tre incontri informativi

Aosta - Ad Aosta l'incontro, aperto in particolare ai responsabili delle associazioni e agli amministratori comunali interessati a conoscere più nei dettagli i contenuti della riforma, è in programma giovedì 19 aprile ad Aosta, nella Sala del CSV (in via Xavier de Maistre, 19).

Sono incontri, che avranno un taglio molto pratico, proprio per rispondere ai dubbi e alle esigenze informative del volontariato. Li abbiamo organizzati per tenere fede ad uno degli impegni che questo direttivo ha preso in Assemblea ovvero di non lasciare solo nessuno e di accompagnare le associazioni in questa fase di passaggio molto delicata”: così Claudio Latino, presidente del CSV, presenta gli incontri informativi sul codice del terzo settore che il Coordinamento Solidarietà Valle d'Aosta ha organizzato in collaborazione con le Acli regionali della Valle d’Aosta e l’Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili della Valle d’Aosta.

Il Codice del Terzo Settore, entrato in vigore nell’agosto 2017, ha lanciato, infatti, un significativo processo di riforma che avrà riflessi importanti per le Organizzazioni di volontariato e le Associazioni di promozione sociale. Per rendere i soggetti  interessati coscienti sia della portata, sia degli adempimenti previsti dalla riforma, il CSV della Valle d’Aosta ha organizzato tre incontri informativi territoriali. Il primo è previsto il 18 aprile, dalle 17.30 alle 19.30 a Morgex (nella Sala Tour de l’Archet).

Ad Aosta l'incontro, aperto in particolare ai responsabili delle associazioni e agli amministratori comunali interessati a conoscere più nei dettagli i contenuti della riforma, è in programma giovedì 19 aprile ad Aosta, nella Sala del CSV (in via Xavier de Maistre, 19). Poi il 3 maggio si replica a Verrès. 

 

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>