Società

Postina, la marmotta ritrovata in centro ad Aosta, torna libera

Aosta - La piccola marmotta, una femmina subadulta, verrà liberata a Valsavarenche, all’interno del Parco nazionale Gran Paradiso.

Marmotta recuperata da personale Polizia Postale sulla scalinata esterna delle Poste centrali di Aosta e trasferita c/o CRAS da personale Stazione forestale di Aosta.

Postina, la marmotta ritrovata una settimana fa ad Aosta, torna libera. 

Dopo aver trascorso qualche giorno al Centro di Recupero degli Animali Selvatici (CRAS), considerando la particolare debilitazione, la piccola marmotta, una femmina subadulta, verrà liberata a Valsavarenche, all’interno del Parco nazionale Gran Paradiso, nel quale da diversi anni è in corso un progetto di studio sulle marmotte che consente di individuare un sito di liberazione appropriato e di monitorare l'iter di ambientazione dell'esemplare e la sua accettazione da parte di altri consimili.

L'animale era stato trovato una settimana fa ad Aosta sulla scalinata che porta agli uffici delle Poste centrali di Piazza Narbonne.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>