Società

Media Valle e Alta Valle ricevono le trasmissioni televisive in digitale terrestre

Aosta - Come programmato, le emittenti hanno effettuato lo spegnimento del segnale analogico, provvedendo alla contestuale accensione del segnale digitale, per tutti i 45 comuni previsti. Mercoledì tocca ad Arnad, Challand Saint Victor, Champdepraz ed Emarèse.

Passaggio riuscito anche della seconda giornata di switch off in Valle d'Aosta. Nel corso di martedì 15 settembre come programmato, le emittenti hanno effettuato lo spegnimento del segnale analogico, provvedendo nella quasi totalità dei casi alla contestuale accensione del segnale digitale, per tutti i 45 comuni previsti. Sono stati 900 i contatti al numero verde regionale che gestisce il servizio dei tecnici a domicilio mentre gli interventi di assistenza tecnica a domicilio attivati sono stati 270.

Lo switch off proseguirà domani, mercoledì 16 settembre, con il passaggio al digitale terrestre per i Comuni di Arnad, Challand Saint Victor, Champdepraz ed Emarèse per un totale di 869 famiglie. Come più volte ribadito, in questa fase si consiglia agli utenti, per i primi giorni, di procedere alla reinstallazione dei canali, cancellando quelli in memoria, ripetendo l’operazione, se necessario, anche più di una volta, poiché le attività di aggiornamento delle nuove frequenze televisive possono proseguire per tutta la durata dello switch off.
 
Il numero verde regionale 800.703.703 offre una prima assistenza telefonica, ed eventualmente, per chi è in regola con l’abbonamento tv, una visita gratuita a domicilio di un tecnico specializzato. L'intervento riguarda l'installazione del decoder acquistato dal cittadino, la verifica del segnale, la sintonizzazione dei canali e l'istruzione all'uso. Il call center è attivo, dalle 7.30 alle 21, tutti i giorni, festivi compresi. E' inoltre operativo, dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle 20.00, il call center ministeriale (numero verde 800.022.000), che offre tutte le informazioni necessarie sul passaggio al digitale e, in particolare, ogni supporto alle modalità di sintonizzazione dei decoder.

 

 

logo AostaSera

Siamo un team di giornalisti quasi giovani, nati e cresciuti, lavorativamente parlando, sul web.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>