FOTOSocietà
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 5:06

La Croce Rossa in piazza ad Aosta e Saint-Vincent nel segno del suo fondatore Dunant

Aosta - Dalla mattinata di oggi, sabato 12, dimostrazioni pubbliche e prevenzione in piazza Chanoux, nel capoluogo regionale. Domani, domenica 13, toccherà a Saint-Vincent, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto.

L’8 maggio di centonovant’anni fa nasceva Henri Dunant, fondatore della Croce Rossa. L’organizzazione umanitaria, per sottolineare la ricorrenza e l’attualità del pensiero del filantropo svizzero che assistette alla battaglia di Solferino e San Martino, ha organizzato in Valle d’Aosta due giorni di dimostrazioni pubbliche.

La prima parte si è svolta nella mattinata di oggi, sabato 12 maggio, in piazza Chanoux ad Aosta, con la misurazione di alcuni parametri dello stato di salute, a cura del Comitato cittadino della CRI. Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.30, saranno proposte attività di sicurezza stradale rivolte ai più piccoli ed i volontari sensibilizzeranno sul consumo di alcolici e stupefacenti prima di mettersi alla guida. Inoltre, dimostrazioni sulle manovre salvavita in età adulta e pediatrica, nonché momenti di intrattenimento per i bimbi. Dalle 17.30 alle 18, infine, simulazione di soccorso a chiusura della giornata.

Domani, domenica 13, invece, sarà la volta del Comitato di Saint-Vincent, che nella cittadina termale svolgerà diverse attività, sempre legate alla prevenzione e alle tecniche di base dei soccorritori, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Le due iniziative promosse in Valle rientrano nell’ambito della “Settimana della Croce Rossa Italiana”, celebrata a livello nazionale dal 7 al 13 maggio.

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>