Società

Italo Cerise riconfermato vicepresidente di Federparchi

Aosta - Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso è stato confermato vicepresidente della Federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane: "Un riconoscimento importante anche per il Parco".

Cerise Federparchida sinistra il Presidente di Federparchi Giampiero Sammuri, il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa ed il Presidente del Parco Italo Cerise

Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso, Italo Cerise, è stato confermato vicepresidente di Federparchi, la Federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane.

Nel corso della riunione del Consiglio direttivo di oggi, giovedì 6 dicembre, il Cerise è stato riconfermato nella giunta esecutiva, all’interno del Consiglio direttivo eletto dal nono congresso nazionale, che si era tenuto a Roma lo scorso 25 ottobre.

Cerise che ha così commentato la nomina: “Rappresentare il Parco Nazionale Gran Paradiso nel Consiglio direttivo di Federparchi, in qualità di vicepresidente, è un riconoscimento importante anche per il Parco. È necessario che le aree protette si aprano di più al territorio, facendo conoscere l’importante lavoro che svolgono per la conservazione della biodiversità e per lo sviluppo sostenibile. Continueremo il lavoro intrapreso in questi anni, in stretto rapporto con il Ministero dell’Ambiente, per semplificare le attività di gestione amministrativa e per il miglioramento della conoscenza e della fruizione dei nostri Parchi”.

logo AostaSera

Siamo un team di giornalisti quasi giovani, nati e cresciuti, lavorativamente parlando, sul web.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>