VIDEO Società, Speciale Fiera di Sant'Orso

Il più giovane ed il più anziano, in Fiera a 101 e a 11 anni

Aosta - Tra i 1184 artigiani della “Millenaria”, anche quest’anno, sono Amato Brunodet e Alexis Lucianaz, rispettivamente, gli artigiani più anziano e più giovane.

Una Fiera all’insegna dell’“1”. Tra i 1184 artigiani della “Millenaria”, anche quest’anno, sono Amato Brunodet e Alexis Lucianaz, rispettivamente, gli artigiani più anziano e più giovane in mostra.

Brunodet non era presente al suo banco, il numero 149 di via Sant’Anselmo – uno dei “cuori pulsanti” della “Foire” –, ma sarà presente domattina, con i suoi tipici galletti, le sue grolle e le coppe dell’amicizia. A raccontare qualcosa del decano della Millenaria, con i suoi 101 anni è la figlia dell’Alpino di Valtournenche: “Mio padre – ha spiegato – partecipa alla Fiera da quando aveva 14 anni, dal 1931, e anche quest’anno ha voluto portare un po’ dei suoi pezzi”.

La Fiera, però, è anche il luogo in cui gli opposti si incontrano. E all’opposto rispetto a chi ha partecipato ad 87 edizioni, c’è invece Alexis Lucianaz, che di anni ne ha solamente 11, ma ben due partecipazioni alle spalle.

Dal suo banchetto in via Croce di Città, il numero 742, Alexis mette in mostra le sue case da in miniatura ed i suoi fontanili.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>