Società

Christina Sanson si racconta in Cittadella: dal volontariato alla psicologia in Svezia

Aosta -La serata, organizzata dalla Fondazione Comunitaria Valle d'Aosta e dall'Associazione Volontari del Soccorso Grand Paradis, si terrà domani venerdì 10 marzo 2017 alle 20.45 nel teatro della Cittadella dei Giovani.

Christina Sanson

La Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta, insieme all'Associazione Volontari del Soccorso Grand Paradis organizza per domani, venerdì 10 marzo 2017, nel Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta a partire dalle 20.45, la serata dal titolo “Dal volontariato in Valle d’Aosta alla professione di psicologa in Svezia”.

Durante la serata Christina Sanson, psicologa, nata in Svezia ma cresciuta in Valle d’Aosta, risponderà alle domande della giornalista Rai Alessandra Ferraro sulla sua esperienza di impegno e di lavoro a favore delle persone in difficoltà.

Christina Sanson, in particolare, racconterà la sua storia, a partire dalla sua esperienza di volontariato in due associazioni valdostane, la LILT (Lega Italiana per la lotta contro i Tumori) e l’Associazione dei Volontari della Gran Paradis.

Il suo impegno negli anni, passando anche attraverso i campi del giornalismo e dell'editoria, si è spostato su altri ambiti fino alla laurea in psicologia che l'ha portata in Svezia. Attualmente lavora a Oskarshamn, nella regione di Kalmar, dove si occupa di minori con diagnosi di autismo e disabilità intellettive, in un contesto – quello del paese scandinavo – profondamente diverso per quel che riguarda i servizi ed il modello di welfare.

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>