Società

Caldo estivo, in arrivo una “domenica di fresco”

Aosta - Dopo le temperature record di questi giorni da sabato sera una perturbazione da ovest dovrebbe portare un po' di ristoro. Lunedì tornerà il sole, meno prepotente, per una settimana nel segno dell'instabilità.

Sole

Ancora due giorni di caldo intenso, oggi e domani, ma da domenica – grazie al passaggio di una 'ondina depressionaria' – si torna a respirare.

A segnalarlo, mentre la colonnina di mercurio nel Capoluogo arriva ai 36° e lo zero termico è ai 3700 metri, è il Centro funzionale della Regione: “Sebbene la situazione della Valle d’Aosta sia stata meno intensa che nel resto della penisola, il caldo si è fatto sentire in modo importante anche sulla nostra regione, nella vallata centrale come in quota”.

Sabato sera e domenica saranno invece più freschi grazie ad una perturbazione da ovest, con la giornata festiva che potrebbe portare nubi e qualche rovescio che garantiranno una discesa delle temperature, mentre la settimana prossima sarà all'insegna del tempo variabile: “Si può al momento ipotizzare – scrivono dal Centro funzionale – il passaggio rapido di nuovi temporali la cui intensità, inutile ribadire, è poco predicibile. Torna il sole, un po’ meno prepotente, lunedì, per dare il via a una settimana non troppo stabile”.

Tag:,

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>