VIDEO Società

Bambini e annegamenti, torna la campagna di sensibilizzazione con Brischigiaro e Zambrotta

Aosta - Lo spot tv realizzato dal pluripremiato regista Alessandro Stevanon in onda sulle principali emittenti televisive italiane (reti RAI, SKY e LA 7) nei mesi di luglio e agosto.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l’annegamento è tra le prime cause di mortalità accidentale in età pediatrica e ogni anno, nel mondo, 3 milioni di bambini sono vittime di infortuni in acqua.

Sotto l’egida delle più alte Istituzioni del nostro Paese, in particolare del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, riparte quindi anche nel 2018 l’importante Campagna Nazionale di sensibilizzazione con spot tv – realizzato dal pluripremiato regista Alessandro Stevanon – in onda sulle principali emittenti televisive italiane (reti RAI, SKY e LA 7) nei mesi di luglio e agosto. Il Campione del Mondo 2006 Gianluca Zambrotta e il recordman di apnea Nicola Brischigiaro sono i testimonial della Campagna.

Gli spot Radio andranno invece in onda sulle principali emittenti radiofoniche Rai e private. L’iniziativa, mira a sensibilizzare e educare le famiglie sulla sicurezza in acqua. Inoltre, con il costante aumento delle mini-piscine da giardino è fondamentale prestare la massima attenzione. I bambini e i giovani sono i più colpiti dal fenomeno degli incidenti in acqua e tanti, purtroppo, sono mortali. I semi-annegamenti, invece, sono spesso invalidanti e chi sopravvive può riportare danni fisici e cerebrali anche per tutta la vita (deficit neurologici, fisici ed altre patologie correlate). 

La campagna è stata ideata da Nicola Brischigiaro, pluricampione mondiale di immersione in apnea e tra i massimi esperti in educazione acquatica familiare. E’ promossa, in simbiosi, dalla Società Nazionale di Salvamento e da Acquatic Education, oltre agli esperti del Ministero della Salute e dell’ISS.

Lo spot TV è visibile su: www.educazioneacquatica.it

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>