Società
Ultima modifica: 9 Gennaio 2019 alle ore 17:16

Autostrada del Monte Bianco, scatta l’aumento del 6,32%

Aosta -L’incremento, come comunica Rav, non si applica ai pendolari e residenti in Valle d’Aosta.

Autostrada del Monte Bianco più cara da oggi. L’aumento, disposto dal decreto interministeriale, è del 6,32%.

L’incremento, come comunica Rav, non si applica ai pendolari e residenti in Valle d’Aosta con veicoli di classe A (motocicli e autovetture) provvisti di Telepass, aderenti al sistema di agevolazioni a loro riservato, che ne facciano richiesta alla società concessionaria (2 transiti gratuiti ogni 4 e suoi multipli, fino ad un massimo di 48 transiti mensili).

Il Ministero per le Infrastrutture e Trasporti ha infatti autorizzato, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2019, l’aumento della percentuale di sconto riservata al suddetto bacino di utenza al 68,5%.

Tale misura ha l’effetto di mantenere invariata la tariffa per i residenti/pendolari sui percorsi di competenza RAV (es. Aosta Ovest-Courmayeur) rispetto a quella applicata nel 2017 e nel 2018.

Alla quota spettante alla concessionaria si aggiungono 6 millesimi di Euro/km per le classi A e B e 18 millesimi di Euro/km per le classi 3, 4 e 5 a beneficio dello Stato (L. 122/2010), oltre l’IVA al 22%.

Sempre fino al 31 dicembre 2019 restano in vigore anche le altre agevolazioni Telepass già poste in essere dalle Società, ovvero l’utilizzo gratuito della tangenziale di Aosta e le riduzioni di importo applicate ai transiti in entrata/uscita agli svincoli liberi di Aosta Ovest e di Morgex.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>