Pubbliredazionali

Linfae, il 3d al servizio di professionisti e cittadini

Aosta - "Luce come fonte primaria che tutto definisce e illumina ciò che prima non si poteva immaginare. Luce come Linfa". Linfae è un progetto di visual 3d di Erik Zaffuto e Andres Tomas, supportati e curati da Arnica Design.

Erik Zaffuto e Andres Tomas - Linfae.

C’è la passione per il 3d, ovvero la tridimensionalità, alla base di una sinergia professionale nota in Valle con il nome di Linfae. Protagonisti ne sono due geometri valdostani, Erik Zaffuto e Andres Tomas, due ragazzi molto diversi tra di loro, ma accomunati dall’interesse nel mondo 3d. Hanno iniziato ad interessarsi a questo campo dieci anni fa, decidendo nel 2017 di far confluire le competenze acquisite nell’unione delle loro rispettive attività, a beneficio di altri liberi-professionisti, ma anche dei privati.

Rivolgersi a Linfae è un po’ come immergersi nel mondo degli effetti speciali dei film abbinato all’architettura. “Noi creiamo una scena dal nulla, tutto con effetti speciali calcolati matematicamente al computer”, ci spiega una delle due “anime” del team. In sostanza, un architetto, arredatore o interior designer, desideroso di mostrare al suo cliente come arrederebbe uno spazio, può ottenere – semplicemente fornendo elementi e misure – una simulazione “virtuale” dell’intervento come apparirà una volta finito, una sorta di ristrutturazione virtuale.

Dare una dimensione del genere al proprio lavoro aumenta notevolmente l’impatto sulla valutazione del committente. Senza contare, poi, che nella tecnologia di Linfae tutto è a portata di “click”: se si desidera modificare un materiale, un elemento di arredo, è sufficiente farlo presente e la nuova versione prenderà forma in poco, pronta – oltretutto – per essere comparata con la precedente e decidere quale è migliore tra le varie proposte.

Le simulazioni di Linfae non si applicano esclusivamente all’arredo di interni: sono molto utili ed apprezzate, ad esempio, anche per valutare il possibile risultato della ristrutturazione di un edificio, dall’esterno. Oppure ancora, per rendere evidente l’impatto della costruzione di uno stabile in un terreno libero. Una sfera che interessa ancora i liberi professionisti, ma ai geometri Erik ed Andres, che vantano anche alcune collaborazioni con ditte americane per la realizzazione di simulazioni “virtuali”, possono rivolgersi, come dicevamo, anche i privati.

I motivi? Sono altrettanto variegati. Parlando con le anime di Linfae, si scopre che spesso i cittadini richiedono “rendering” con cui corredare le loro pratiche di Valutazione d’Impatto Ambientale. L’obiettivo è evidenziare all’amministrazione il risultato finale dell’intervento di cui chiedono l’autorizzazione. Aggiungere una dimensione alle due di una planimetria permette di far percepire immediatamente il progetto, anche in un’ottica di abbreviarne i tempi di esame. Per entrare nell’affascinante mondo delle applicazioni 3d, un contatto con Linfae è tutto ciò che serve.


Per informazioni:
Linfae 3d Visual Project

Tel. Erik 340 8182656 / Andres 340 2762361

E-mail

Sito web

Profilo Facebook

Account Instagram

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>