Pubbliredazionali

Ebo Lebo ed Ebo Lebo Gran Riserva, quando la leggenda rivive e si rinnova

Quart - Dalla “pozione magica dei Salassi” al successo, oggi il mitico amaro valdostano torna protagonista, anche nella ricetta “Gran Riserva” arricchita da Génépy e Zafferano della Valle d’Aosta.

Ebo Lebo Saint Roch

Con la stagione invernale alle porte sono tante le immagini che vengono alla mente: dai giochi nella neve da bambini, al calore che sprigiona un bel caminetto acceso, la sera.

Parte del patrimonio della Valle d’Aosta è anche Ebo Lebo, che più che un amaro è una vera e propria “pozione magica” dalla storia antica, ottenuto da un sapiente e segreto dosaggio di infusi di numerose erbe, tra le quali l’Achillea Millefolium – detta proprio “Ebo Lebo” nel patois di Gressoney” –, una piantina che prende il nome all’eroe omerico Achille, che l’avrebbe utilizzata per guarire le ferite riportate in battaglia.

Da qui la leggenda della piantinasi amplia e arriva fino ai Salassi, abitanti della Valle d’Aosta che fu, e diventa il fondamento della pozione magica a base di erbe che infondeva coraggio e forza sovrumana, e che permise al fiero popolo di resistere per decenni all’invasione degli eserciti romani.

Bevanda magica, ma anche medicina contro ogni male, i racconti raggiunsero Laurent Ottoz che, nel 1902, rientrato in Valle dopo un lungo periodo trascorso in Francia, decise di aprire un bar nel centro di Aosta, portando con sé la grande esperienza maturata nella gloriosa distilleria transalpina in cui per anni ha lavorato.

E oggi la leggenda rivive, e si rinnova, con l’Ebo Lebo Gran Riserva dedicato ai palati più raffinati, e arricchito nella ricetta originale con l’aggiunta di Génépy e Zafferano della Valle d’Aosta, che gli conferiscono le sue eccezionali caratteristiche toniche e digestive senza nulla sacrificare al suo gusto pieno e al suo aroma inconfondibile.

L’Amaro Ebo Lebo è distribuito in Valle d’Aosta dalla Clavalité di Bottel e C. SNC. Località Autoporto, 33 – 11020 Pollein (AO) e a livello nazionale dalla distribuzione di Vino e Design.

 

Distillerie St.Roch
Località Torrent de Maillod, 4
11020 Quart (Valle d’Aosta)

Tel. 0165 77 41 11
E-mail

Sito web 

ebo Lebo

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>