Politica

Uscita Fosson e Restano, Presidente Uv: “Sorpresi ma non stupiti”

Aosta - L'uscita dall'Uv di Fosson e Restano arriva a pochi giorni dalla chiusura del bilancio regionale. Il Presidente Uv si dice soddisfatto per le dichiarazioni di Caminiti e Zuccolotto. Lancerotto: "Io resto nell'Uv".

Troppo presto per parlare di verifica di maggioranza, “nessuno al momento l’ha chiesta”, o della nuova geografia politica, “lo vedremo, non è una questione che per ora ci siamo posti”. All’indomani dell’annuncio di Claudio Restano e Antonio Fosson , il Presidente Uv Ennio Pastoret parla di “sorpresa ma non di stupore”.

La prima “dovuta ai tempi ed ai modi in cui la cosa è stata comunicata senza alcuna informazione preventiva, con un colpo di scena ad effetto" mentre la seconda è legata “al fatto che erano sempre più frequenti i segnali che preconizzavano qualche possibile strappo, senza che i suoi autori avessero mai cercato un qualche momento di confronto. Il tempo dirà se le volontà espresse saranno suffragate da fatti coerenti, o quella attuale non sia che la prima tappa del progetto di un percorso più articolato e per ora, ancora inconfessato".

Nei prossimi giorni Pastoret incontrerà gli alleati, “avevamo già immaginato degli incontri prima di ieri, ora andremo a definirli".  Nel frattempo il Presidente del Leone Rampante si dice soddisfatto per le dichiarazioni di Caminiti e Zuccolotto. “Vanno a dissipare i dubbi e le illazioni che c’erano state sulle loro persone”.  L’uscita di Claudio Restano, ma in particolare di Antonio Fosson, ha accesso i riflettori anche su Valerio Lancerotto. L’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Aosta, scampato ieri alla richiesta di ritiro delle deleghe della minoranza, è molto vicino, infatti, all’ex Assessore alla Sanità. “Io non esco dall’Uv” dice oggi Lancerotto “Non confondiamo le cose, la Regione è una cosa, il Comune è un’altra. Sono soddisfatto dell’appoggio ricevuto ieri dalla maggioranza e ora la mia priorità è lavorare”.

Sono ore di intenso lavoro anche per Ego Perron, l’Assessore regionale, è impegnato nella chiusura del bilancio che verrà varato venerdì prossimo dalla Giunta regionale. L’uscita di Antonio Fosson e Claudio Restano dall’Uv scompagina i già delicati equilibri politici e nel gioco al rilancio, tipico delle ultime finanziarie, farà alzare la posta a qualcuno degli attuali Assessori. 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>