Politica

Ticket farmaci in base all’Isee, Viérin: “L’obiettivo è applicarlo già dall’autunno”

Aosta -L'Assessore regionale alla Sanità replica ai gruppi di minoranza. "Stupisce l’atteggiamento dei gruppi misti di opposizione che invece di riconoscere tale misura come migliorativa ne enfatizza negativamente invece la parte tecnica di applicazione".

"Un importante atto che va nella direzione di alleviare la spesa per gli utenti in un momento di difficoltà per le famiglie e la cui entrata in vigore si conferma voler rendere operativa il prima possibile e comunque nel corso dell’autunno, non appena i diversi attori coinvolti (Usl, Inva, Inps), che stanno già lavorando all’ applicazione tecnica, la renderanno effettiva". Così l'Assessore regionale alla Sanità, Laurent Viérin, sul ticket dei farmaci parametrato all'Isee. Il provvedimento ha ricevuto oggi parere positivo dalla V Commissione consiliare. 

"Una modifica già deliberata dal Governo regionale nel mese di luglio ma che per procedura doveva ricevere anche il parere della Commissione: stupisce quindi l’atteggiamento dei gruppi misti di opposizione che invece di riconoscere tale misura come migliorativa ne enfatizza negativamente invece la parte tecnica di applicazione.  – scrive ancora Viérin – Un correttivo peraltro fortemente sollecitato da più parti, nei mesi scorsi ed anche dalle opposizioni, e concertata con le organizzazioni sindacali e i consumatori durante l’estate".

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>