Politica
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 1:47

Sanità, lascia il direttore generale dell’Usl Massimo Veglio

Aosta - Veglio è stato infatti nominato come direttore sanitario dell'Asl unica piemontese. 

Il Direttore Usl Veglio e Macheda (Cgil) dopo l'incontro in Regione

La sanità valdostana perde un altro tassello importante. Massimo Veglio, direttore generale dell'Azienda Usl, si appresta a lasciare la Valle d'Aosta per tornare in Piemonte. Veglio è stato infatti nominato come direttore sanitario dell'Asl unica piemontese. 

Veglio, 57 anni, era arrivato in Valle nel settembre 2014 come Direttore sanitario. Nell'aprile 2015, dopo la partenza dell'ex direttore generale Lorenzo Ardissone, aveva assunto l'incarico pro tempore di direttore generale diventato poi effettivo ad agosto a conclusione della procedura di selezione avviata dalla Giunta regionale. 

Da definire ancora i tempi della partenza di Veglio che ieri sera ha dato le dimissioni da direttore dell'Azienda valdostana. Ad assumere temporaneamente l'incarico sarà l'attuale direttore sanitario, Marina Tumiatti, in attesa che la Giunta dia corso alla riapertura dell'elenco dei professionisti idonei a ricoprire la carica. 

Alla base della decisione di Veglio ci sono motivazioni personali e professionali. "La mia città, Torino, mi ha chiamato per fare il direttore – spiega Veglio –  non ho potevo non accettare". 

Tag:,

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>