Politica

Nuovo piano regionale di edilizia scolastica, risorse per il Villair di Quart e Châtillon

Aosta -Per evitare di perdere i fondi statali, visto il prolungarsi della procedura di gara della scuola polmone di Tzamberlet, la Giunta regionale ha oggi dirottato le risorse assegnate a due nuovi interventi di edilizia scolastica.

I fondi per la scuola polmone di Tzamberlet ci sono, ma al momento una decisione sulla prosecuzione degli interventi sembra non sia stata presa dal Governo regionale. 

Nel frattempo, per evitare di perdere i fondi statali, visto il prolungarsi della procedura di gara, la Giunta regionale ha oggi dirottato le risorse assegnate a due nuovi interventi di edilizia scolastica: quello relativo alla messa in sicurezza della scuola “Abbé Prosper Duc” di Châtillon, per 81 mila euro, e quello relativo alla costruzione con ampliamento dello scuola primaria del Villair di Quart, in sostituzione di quella esistente per un importo di finanziamento di 6 milioni 570 mila euro.

Per la scuola di Tzamberlet le risorse erano già state tutte individuate nella scorsa legislatura, in alternativa a quelle del cofinanziamento statale, nell’ambito delle risorse regionali, derivanti dall’operazione di mutuo autorizzato dalla legge regionale 40/2010.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>