Politica

Mutui prima casa, finanziate le prime 29 domande con i nuovi criteri

Aosta - L'importo stanziato complessivamente è di 8,3 milioni di euro di cui 484 mila euro per 5 domande centro storico. 

La sede di Finaosta

La rivoluzione sui mutui prima casa diventa realtà. Delle 70 domande di mutuo finanziate ieri dalla Giunta regionale, 29 hanno potuto accedere ai nuovi criteri, vedendosi, quindi, riconoscere fino a 180mila euro.

L'importo stanziato complessivamente è di 8,3 milioni di euro di cui 484 mila euro per 5 domande centro storico. 

"Con le risorse messe a disposizioni con questo provvedimento – dichiara l’Assessore Mauro Baccega – vengono finanziate le domande di mutuo prima casa presentate nel periodo maggio – agosto 2017 e quelle presentate nei mesi di giugno e agosto per il recupero di abitazioni site in centro storico".

Nei prossimi giorni gli uffici saranno ulteriormente rafforzati per far fronte alle domande arrivate e in fase di presentazione. 

"L'attenzione alla tempistica di erogazione dei mutui è massima e questo provvedimento – sottolinea ancora Baccega –  con il riconoscimento dell’integrazione al mutuo per le prime 29 domande pervenute a partire dal 1° di novembre 2017, dimostra che le nuove regole introdotte sono valide e snelle".

 

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>