Politica

“La mozione di sfiducia ha i numeri per essere approvata”

Aosta -A dirlo sono Uvp, Alpe, Stella Alpina, Pnv e Mouv.

Consiglio regionale - Stella Alpina-Pour Notre Vallée e Uvp

"Il sostegno alla mozione e al segnale di cambiamento da parte del consigliere entrante Andrea Padovani conferma che la mozione ha i numeri per essere approvata". A dirlo sono Uvp, Alpe, Stella Alpina, Pnv e Mouv. Il Consiglio regionale è convocato per le 14.30 di venerdì ma è probabile che come questa mattina Uv, Pd e Baccega e Lanièce non si presentino in aula, facendo venire meno il numero legale. 

Su quanto accaduto oggi i "ribaltonisti" tornano a sottolineare il "comportamento irresponsabile" dei 13 consiglieri di Uv, Pd e di Baccega e Lanièce. "Abbiamo assistito oggi a una minoranza che ha impedito il regolare funzionamento del Consiglio regionale, pretendendo di continuare a governare la nostra Regione senza avere né la forza né i numeri necessari. L’assenza del Presidente della Regione e Prefetto è espressione di spregio per le Istituzioni e nasce da freddi calcoli politici o da altri interessi".

Secondo Uvp, Alpe, Stella Alpina, Pnv e Mouv  l'approvazione della mozione di sfiducia può "garantire la governabilità e la possibilità di affrontare i problemi più urgenti per i tutti i Valdostani, dall’agricoltura, all’edilizia, dal Casinò al comparto industriale": 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>